la piccola fattoria di Betzy

la piccola fattoria di Betzy



La relazione tra un bambino ed un animale è qualcosa di speciale e intellettivo, i bambini che crescono accanto agli animali domestici hanno sicuramente una maggiore capacità empatica, sono cioè in grado di leggere e comprendere le emozioni e i comportamenti altrui in modo amplificato rispetto a chi non vive una simile esperienza. I benefici sono quindi a livello psicologico ed educativo: interagire con l’animale mette in moto il desiderio di curare un altro essere vivente e responsabilizza anche i bambini di soli 3 anni di vita.

I conigli per via del loro carattere pacifico, sono chiamati animali da affezione, ma è importante insegnare ai bimbi a “maneggiarli” con cura, sono invece adattissimi ai bambini di età da micro-nido.

I più piccoli, che sono indubbiamente attratti dal pelo dell’animale e dalla sua vivacità, non riescono invece ancora a comprenderne realmente i bisogni, eppure la relazione con l’animale a livello educativo insegna, già a partire dai 2 anni, ad attendere i tempi dell’altro e la virtù della pazienza, aspetti fondamentali per imparare a vivere all’interno di una comunità e secondo regole ben precise.